COLLEZIONE METAMORPHIK

I Global Art Directors Michael Polsinelli e Shay Dempsey entrano nel cuore del laboratorio Sebastian per sperimentare ed approfondire il fenomeno della metamorfosi, con una visione capace di cambiare lo stato dei capelli, sprigionando nuove possibilità artistiche.

STRUMENTI D'ARTE

STRUMENTI D'ARTE

Ispirato dalla natura all'apice della sua creatività, Sebastian ha ricavato due elementi grezzi potenti ma in contrasto - cenere vulcanica e cera carnauba - fondendoli con la tecnologia più avanzata per creare nuovi prodotti efficaci che si modificano in un processo di Trasformazione continuo, dalla confezione alle mani ai capelli.

Resintek

RESINTEK

Dove la natura ci dona la creatività, la tecnologia crea l'opportunità: la cera più resistente del mondo viene estratta dall'albero Carnauba e raffinata in Resintek, una linfa liquida che accende una super-riflessione di luce con un sostegno rimodellabile all'infinito, nell'attimo in cui tocca i capelli.

APPROFONDISCI
Eruptek

ERUPTEK

Una crema simile a lava che combina il calore e l'energia di un vulcano. Eruptek esplode a contatto coi capelli, per un volume in espansione e nubi dalla consistenza estrema.

APPROFONDISCI

GLI ARTISTI DI METAMORPHIK

METAMORPHIK è stata più di una collezione. Si è trattato di un esperimento pratico che ha forgiato non solo lo sviluppo di Eruptek e Resintek, ma l'estetica di tutta la stagione. Qui, Michael e Shay riflettono sul processo sperimentale, e l'invenzione dei nuovissimi miti Sebastian.

Shay dempsey

SHAY DEMPSEY

GLOBAL ART DIRECTOR

"La Carnauba è tornata dal laboratorio e ci ha sorpresi. Non era solida o dura, ma liquefatta come miele. Quando è entrata a contatto con la superficie dei capelli, si è trasformata in una specie di colla vinilica."

A TU PER TU CON SHAY
MICHAEL POLSINELLI

MICHAEL POLSINELLI

GLOBAL ART DIRECTOR

"La cenere e la cera hanno amplificato la nostra visione. Ci hanno aperto possibilità che non avremmo neanche immaginato. Abbiamo visto i capelli trasformati da uno stato liquido e bagnato ad uno arioso ed etereo. Abbiamo visto strutture senza peso e forme mutanti quando Eruptek e Resintek si sono scontrati."

A TU PER TU CON MICHAEL